Mountain bike in Svizzera.

Nella zona svizzera dell'Alta Rezia - la valle di Poschiavo, St. Moritz, la val Monastero - si trova una imperdibile varietà di tracciati freeride per la mountain bike.

Con gli inconfondibili tratti dei paesaggi svizzeri, con tanta cura nel mantenere le cose e la pulizia dei paesini, i tracciati che si trovano in questa zona rappresentano un'esperienza da non perdere.

Le possibilità di divertimento in sella ad una MTB sono molteplici e tutti indimenticabili e particolari: le difficoltà sono moderate, ma i divertimenti sono assicurati.

Utilizzando il trenino rosso del Bernina (denominato anche Bernina Express) da Tirano per raggiunge, in maniera tranquilla e molto particolare, il passo del Bernina (2.328 m s.l.m). Si hanno a quel punto due allettanti alternative: ridiscendere a Tirano su single trail e strade secondarie o scendere verso St. Moritz e godersi tutta la piana tra Pontresina, Celerina e Silvaplana.

Altro spettacolare tour ad anello, quasi completamente in territorio svizzero è quello che passa dalla mitica Val d'Uina.
Si parte da Santa Maria (in Val Monastero) e si affronta la salita al Pass da Costainas (2.251 m s.l.m), la discesa verso S-Charl (1.810 m s.l.m) è in una valle incontaminata e molto ampia. La discesa termina a Scuol, in Bassa Engadina.
Si risale il fondo valle fino a Sur En e prendendo la val d'Uina si affronta il primo tratto di salita su strada sterrate molto ampia e con pendenze non troppo impegnative. Alla sommità della valle, il percorso diventa incredibile e molto particolare: per arrivare fino al passo di deve attraversare un tratto scavato nella roccia, su uno strapiombo di circa 50m. La discesa verso Slingia è semplice, con pendenze a tratti impegnative. Arrivati nei pressi di Glorenza, si ritorna in Svizzera percorrendo la Val Monastero fino a ritornare a Santa Maria.

Con partenza da Livigno, si può effettuare un altro percorso ad anello passando dal Passo Cassana, scendendo in Bassa Engadina, attraversare la piana fino a Pontresina, risalire tramite piste ciclabili e single trail fino al Diavolezza (impianto di risalita che porta sull'omonimo ghiacciaio). Per rientrare a Livigno è molto bello percorrere la Val del Fen. La parte finale è molto impegnativa con una discesa molto ripida e a picco sulla strada sottostante, che porta al passo della Forcola.

Da Santa Maria esiste, tramite la Val Mora, un percorso molto conosciuto per entrare in Italia ed utilizzato molto anche dalle numerose transalp (tour di più giorni che dalla Germania porta i biker sul lago di Garda) che attraversano la zona e hanno come destinazione Livigno o Santa Caterina Valfurva.

facebook  
          

Cerca nel sito

Contatti

Contattaci...

Scrivici per organizzare le tue vacanze in MTB attorno a Bormio, Livigno e Santa Caterina Valfurva.

Richiedi info.

Tracciati suggeriti

Tecnica

Passo Bernina Col d'Anzana Distanza: 46,5 km Dislivello: 1952 m

Tecnica

Passo Bernina - Passo Suvretta Distanza: 78,1 km Dislivello: 1964 m

Tecnica

Bernina Express Distanza: 48,65 km Dislivello: 1501 m